2010

Risultati 1° Torneo di San Silvelfo

Come da pronostico della vigilia è andato alla squadra Elfo Nera la prima edizione del torneo di San Silvelfo. al secondo posto il team Resto del Mondo e terzi classificati gli Elfo Arancio.

Un paio di stravolgimenti rispetto alle formazioni annunciate alla vigilia con Luigi “Pizza” trasferito agli Arancio per impegni di Fede che ha potuto giocare solo la prima partita e l’assenza di Alessandro nella squadra Resto del Mondo, rimpiazzato da Nicola Lenoci.

Il torneo è partito con la sfida in famiglia tra Arancio e Neri. Partita combattuta fino a che Antonio ha deciso di fare l’Antonio, piazzando l’allungo decisivo che ha portato alla vittoria dei Neri.

Gli Arancio Terzi Classificati

Nella seconda partita il team Resto del Mondo è riuscito ad avere la meglio sugli Arancio, stanchi dopo la prima partita e troppo spreconi, grazie alla sapiente regia di Veneziani senior, la fisicità di Veneziani junior, gli ottimi Roberto e Nicola e un Mirko spettacolare.

Il Team Resto del Mondo secondi classificati

Senza storia la terza e decisiva partita con i Neri che stravincono nonostante l’iniziale, illusorio eurogol di Mirko. E’ ancora Antonio a trascinare i suoi verso la conquista del torneo.

I Neri vincitori del torneo

Miglior giocatore del torneo: Antonio Pinto (nella foto con la coppa in mano)

In conclusione possiamo dire che è stata una serata piacevole e che sicuramente il torneo verrà riproposto e sono aperte le candidature di chiunque volesse partecipare.

Colgo l’occasione per fare a tutti voi che ci seguite con tanto affetto gli auguri per un felice 2011 che si spera sia ricco di soddisfazioni per la mia e tua squadra del cuore: Elfo ASD.

I partecipanti

1° Edizione della San Silvelfo: piano dei lavori.

Visto le numerose richieste giunte in redazione per conoscere lo svolgimento dettagliato della prima edizione della manifestazione di calcio a 5 “San Silvelfo”, vogliamo rispondere a tutti elencando le persone protagoniste e il piano dello svolgimento.

Come ormai avrete avuto modo di leggere da tutte le principali testate giornalistiche sportive e non (si dice che anche nella casa del Grande Fratello tra una bestemmia e l’altra non si parli d’altro), la San Silvelfo è un triangolare che vede conivolte le due formazioni di Elfo ASD, chiamate “Elfo Nero” ed “Elfo Arancio” (visto il colore della divisa con cui i grandi campioni scenderanno in campo) ed un insieme di vecchie e future glorie dei campi calcistici, tutti raccolti nella squadra avente nome “Resto del Mondo”.

Home Page sito Gazzetta dello Sport
Anche sulla Home Page del sito della Gazzetta dello Sport non si parla d'altro..

Le rose che guadagneranno il campo saranno le seguenti:

  1. Elfo Arancio
    • Gabriele Cornelli
    • Denis Nani
    • Paolo Esposito
    • Federico Concari
    • Angelo Saiani
    • Luigi “Pizza” Quarantelli
  2. Elfo Nero
    • Carlo Fedeli
    • Antonio Pinto
    • Andrea Cirioni
    • Riccardo Bussandri
    • Luigi Dallavalle
  3. Resto Del Mondo:
    • Roberto Veneziani
    • Enrico Veneziani
    • Alessandro Pizzelli
    • Roberto Cappelletti
    • Mirko Bersani

Il regolamento è quello classico di un triangolare, e qui di seguito viene spiegato meglio.

Le squadre si affrontano tra loro in minigare da 35 minuti ciascuna, disputate consecutivamente. Le due squadre che si affrontano nella prima sfida saranno Elfo Arancio ed Elfo Nero, successivamente la terza squadra affronterà prima la perdente e poi la vincente della prima minigara.

Ciascuna minigara, in caso di parità, viena decisa dagli shoot-out (rigori all’americana in movimento, 3 tiri per ogni squadra e in caso di parità prosecuzione ad oltranza).

Per la classifica finale, ciascuna gara assegna 3 punti alla squadra vincente e 0 punti a quella perdente. Ma se la sfida viene decisa dagli shoot-out, allora alla squadra vincente saranno assegnati solo 2 punti, mentre 1 punto sarà assegnato alla perdente.

In caso di parità di punti fra due squadre sarà decisivo il risultato del confronto diretto fra le due squadre interessate (anche se deciso da shoot-out); se in questo modo non si riuscirà a stabilire un vincente, si ricorrerà al computo della miglior differenza reti (calcolando solo le reti fatte e subite nei tempi regolamentari); tuttavia se neanche così una squadra vittoriosa emerge, saranno computate solo le reti fatti. Se infine la parità rimane ancora, nonostante tutte le opzioni di calcolo date, si ricorrerà al “lancio della monetina”.

Il fischio d’inizio della prima partita è alle ore 20 di Mercoledì 29 Dicembre 2010 al PalaRivoli di Fiorenzuola d’Arda (Piscina Comunale); l’evento sarà una grande festa per tutti, dai bambini agli anziani ed avrà lo scopo benefico di aiutare gli orfanelli di Elfo ASD a trovare un po’ di meritato divertimento.

Non mancate, vi aspettiamo numerosi.

1° Edizione Torneo di San Silvelfo

E’ con grande onore che sono qui ad annunciare che Mercoledì 29 Dicembre 2010, dalle ore 20 alle ore 22 presso il campo della piscina di Fiorenzuola si terrà la prima edizione del consueto triangolare di fine anno ribattezzato Torneo di San Silvelfo.

Le squadre coinvolte saranno:

-Elfo Squadra A

-Elfo Squadra B

-Squadra “Resto del Mondo”

Vi aspettiamo numerosi.

In questa occasione sarà distribuito al pubblico anche il fantastico Calendario Elfo ASD 2011 del quale pubblico un’anteprima.

CAL_UFF

Buone Feste da tutti noi!

Hei tu!
Ci hai seguito? Non ci hai mai seguito? Non vedevi l’ora di vederci? Facevi di tutto per scansarci? Non sai neanche chi siamo? Ci conosci anche troppo? Poco importa.. Manda al massimo le casse, manda il video a tutto schermo: questo video è per te!

Auguri, davvero, da tutti noi.

Buone Feste da tutti noi..
Discorso di fine anno 2010

Sono qui per riportarvi, in veste di responsabile di Elfo ASD L@b un estratto a punti del discorso tenuto in occasione della tradizionale cena aziendale di Elfo S.r.l. (nostro principale sponsor) dal Presidente/Mister Gabriele Cornelli.

Giocatori e presidenza in tenuta formale ufficiale.
Giocatori e presidenza in tenuta formale ufficiale.

Cinque sono stati i punti trattati:

  1. Traguardi raggiunti dalla nostra Elfo ASD nel 2010:
    • Creazione di un sito internet: 11000 accessi univoci da tutto il mondo in meno di un anno e circa 70 articoli pubblicati.
    • Creazione di un canale Youtube contenete gli highlights dei nostri eventi: 1500 accessi univoci da tutto il mondo da Settembre 2010.
    • Creazione di un gruppo Facebook: 90 iscritti all’attivo (con un trend in crescita).
    • Servizio gratuito di visualizzazione in diretta streaming delle nostre partite di Calcio a 5 (dati di auditel in elaborazione e non ancora pervenuti).
    • Creazione e produzione di una divisa ufficiale da gioco per il Calcio a 5 (quella per le altre discipline sportive è in fase di studio).
    • Elezione di un inno ufficiale (Elthon John – “The Circle Of Life”).
    • Citazione a Radio Deejay (grazie al nostro fan sempre in tribuna Luigi “Pizza” Quarantelli).
    • Magliette celebrative presto in vendita sul nostro store.
    • Calendario 2011 presto in vendita sul nostro store.
  2. Risultati della nostra Squadra di Calcio a 5 nel 2010:
    • 20 partite ufficiali (considerando anche il girone di ritorno del precedente campionato UISP 2009/2010): 9 vittorie, 1 pareggio e 10 sconfitte.
    • Considerando invece la sola stagione parziale del campionato UISP 2010/2011 in corso: 6 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte (un trend quindi nettamente in crescita).
    • Partecipazione al torneo Tremendus di Cortemaggiore (PC), dove la nostra squadra ha raggiunto gli ottavi di finale.
  3. Risultati della nostra Squadra Corse nel 2010:
  4. Risultati dela nostra Sezione Trekking nel 2010:
  5. In ultimo i doverosi ringraziamenti:
    • Al nostro principale sponsor Elfo S.r.l.
    • A Roberto e a Fabrizio che hanno partecipato come giocatori nelle amichevoli “di lusso” di Calcio a 5; contiamo di rivedervi indossare la nostra maglia.
    • A Giorgio, a Gianluca e a tutti gli altri ragazzi di Elfo S.r.l., che ci supportano e che ci sopportano tutti i giorni in ufficio.
    • Alla nostra meravigliosa mascotte nonché compagno di avventura, Fabio Grosso.
    • Al capo ultras della nostra curva Sud, Roberto.
    • A Giorgia, responsabile della cabina regia e dei cameramen dislocati in campo durante le dirette streaming.
    • All’opinionista e tifoso Bruno, celebre per i suoi “copiosi” incitamenti dalla tribuna.
    • Alle Elfo ASD Girls Giorgia, Claudia e Alice, che ci seguono sempre con tanto amore sia in campo che negli eventi mondani della società sportiva.
    • A Dario Grillotti, fumettista toscano realizzatore del logo ufficiale e di mille altri disegni fatti per noi.
    • A Luigi “Pizza” Quarantelli e al suo cane Zak.
    • E infine un ringraziamento a noi, alla nostra passione e alla nostra determinazione: Massimo, Matteo, Andrea, Luigi, Angelo, Francesco, Carlo, Paolo, Riccardo, Gabriele, Federico, Antonio, Emanuele, Beppe e Denis.
Per l'Elfo è una Caporetto...

Ultima gara dell’anno per gli elfici, in casa (dove in questa stagione hanno sempre vinto) contro l’Eos Distributori, squadra relegata al penultimo posto con soli 4 punti ma che ha destato una buona impressione nella gara persa a Carpaneto contro il Ristopizza L’incontro la settimana scorsa.
Gli arancioneri si presentano a questo incontro in formazione rimaneggiata: privi di Federico (impegnato nel recupero di terza categoria), privi della stella portoghese Antonio Oliveira da Fiha (la cui assenza è ancora misteriosa: l’ennesima “Antoniata”?) e con un Andrea a mezzo servizio per via di un ginocchio in disordine.
L’Eos incomincia la partita in modo ordinato, con un calcio semplice: tre giocatori dietro la linea del pallone e uno davanti a cercare di prenderla; i padroni di casa passano in vantaggio con un colpo di testa di Gigi, ma alla prima occasione l’attacante ospite viene steso in area e i gialli pareggiano su rigore. L’Elfo si ributta di nuovo in avanti, ma tra Paolo e Carlo non c’è intesa: ognuno gioca per sè, non ci sono due passaggi di seguito durante le azioni offensive, nonostante ciò ancora Gigi riporta in vantaggio i leoncini. Ma non è serata: la squadra è fiacca, molle, senza il mago portoghese davanti non c’è un briciolo di inventiva, e l’Eos pur senza fare azioni spettacolari riesce a trovare il gol del pareggio: si va al riposo sul 2 a 2.

Per l'Elfo è una Caporetto...
Per l'Elfo è una Caporetto...

La ripresa continua a fornire un’Elfo opaca e spenta: L’Eos ne approfitta e con due azioni di rimessa segna e porta il risultato sul 4 a 2. A tutto ciò, si aggiunge un arbitro che interpreta il regolamento a modo suo: dopo aver subito un fallo da tiro libero al limite dell’area, pretende che venga battuto dal dischetto del tiro libero quando ci è stato sempre detto che poteva essere battuto da dove era stato commesso il fallo… Allo scadere Carlo ancora su tiro libero accorcia le distanze, ma non c’è più tempo: finisce 4 a 3 per gli Eos. Gli arancioneri si congedano dal loro pubblico con una sconfitta desolante per il poco gioco espresso: dopo la maiuscola prestazione contro il RistoPizza a Carpaneto (un entusiasmante e tattico 3 a 3), la squadra ha subito un calo terribile di gioco, che solo i risultati positivi contro i modesti Atletico Mattia e GIS hanno mascherato; senza Antonio si spegne la luce, e questo è preoccupante: c’è però adesso la pausa invernale e nella finestra di mercato il d.s. si sta già muovendo per cercare un puntero che possa tornare a far brillare la stella elfica: si fanno tanti nomi (G.S.? B.M.? Ant. Cass.o?) ma nessuna indiscrezione è ancora filtrata. Si pensa alla cena sociale di venerdì 17, in cui verranno svelate le “sorprese” che su questo sito avevamo già anticipato, e soprattutto alle feste natalizie… ci vuole un pò di riposo anche per noi!

Formazione: Matteo, Andrea, Denis, Gigi (2 gol), Paolo, Carlo (1 gol), Corne.

Ecco gli highlights della partita:

Pagelle ma non solo.

Settimana di riposo per i ragazzi. Rubrica quindi che esce un po’ in ritardo rispetto al solito.

La settimana senza partita è stata un’ottima occasione per portare avanti qualche progetto e fare un po’ il punto della situazione. Venerdì prossimo (17\12\2010) si terrà la consueta cena di Natale con lo sponsor (Elfo srl www.elfo.net) sarà quella l’occasione per presentare (si spera, dipende dalla celerità dei nostri fornitori) i progetti che ormai non possiamo più tenere segreti:

-Sono in fase di realizzazione le magliette celebrative per ora riservate ai soli collaboratori e dipendenti di Elfo srl disponibili in formato t-shirt o polo. Se sei interessato facci pervenire la tua richiesta tramite questa sezione del sito. Se le richieste saranno numerose o il nostro piccolo stock lo permetterà provvederemo ad inviartela.

-Sarà a breve disponibile anche l’esclusivo calendario Elfo ASD 2011. Se anche tu sei stanco di avere appesa alle pareti la solita superbellona o il calendario della farmacia all’angolo, questa è l’occasione che aspettavi. Anche in questo caso la tiratura è limitata, quindi non esitare a contattarci se vuoi entrare in possesso di un’esclusiva copia del calendario più ambito dalle casalinghe italiane.

-Come ultima cosa i ragazzi la sera della cena i ragazzi sfoggeranno la divisa ufficiale di rappresentanza.

 

In settimana siamo anche andati a spiare i prossimi avversari, l’EOS Distr. Automatici impegnato nella partita dai mille rinvii che prima si doveva giocare a Podenzano Mercoledì, poi sempre a Podenzano Venerdì ed infine si è disputata Mercoledì a Carpaneto in casa del Rist. Pizz. L’Incontro. La partita si è conclusa 9 a 5 per il Rist. Pizz. L’Incontro  I 4 punti dell’Eos non dovranno ingannare i ragazzi in quanto è una squadra ostica che ha dato del filo da torcere alla seconda forza del campionato.

 

Passiamo ora alle pagelle di Mercoledì scorso. Non mi dilungherò se no scrivo il post più lungo del mondo (anche perchè eravamo in 10 al campo)…

Max 7 politico

Incolpevole si quasi tutti i gol, è stato per larga parte della partita inoperoso.

Denis 7

Ordinaria amministrazione.

Andrea 7,5

Il mister ha la possibilità di fare esperimenti e viene un po’ risparmiato. Ci piazza però il solito golletto.

Francesco 7 più

Ha l’occasione di giocare una grossa porzione di partita. si disimpegna bene e riesce ad essere anche pericoloso in avanti. Un po’ molle nel finale

Gigi 7

Fa la spola campo-panchina data la sovrabbondanza, sempre preciso.

Angelo 8 meno

Nella giornata degli esperimenti gioca la sua prima partita da punta titolare. Arriva anche il gol. Nelle prossime partite capiremo se è il suo futuro.

Carlo 7,5

Gioca bene. Apre le marcature e chiude il match nel secondo tempo. Bene così.

Antonio 8

Nel momento di difficoltà della squadra segna 3 gol cha affossano gli avversari. Il solito trascinatore.

Paolo 8

Gioca 3 minuti con 3 compiti: Fare un gol, fare un assist a Angelo e correre anche per il Mister quando entra. Fa tutto bene.

Corne 9 meno

Mi do un bel voto e spero che nessuno sia contrario. D’altronde gol all’esordio dopo 23 secondi dall’ingresso in campo è una gran bella soddisfazione. Chiedo ancora scusa a tutti per l’esultanza non adeguata all’evento.

 

GIS Piacenza 5

Non adeguati alla categoria. Comunque apprezzabile l’impegno.

 

In settimana non si è disputata per problemi organizzativi la tradizionale amichevole con il Vanessa Dream Team che quest’anno sarebbe giunta alla prima edizione. Speriamo per l’anno prossimo.

 

Veloci auguri all’ex bomber del Piacenza Fabio Artico classe 73 che a 37 anni che ancora la infila nell’Alessandria…