Elfo 4 – Real Podenzano 1

Esordio in casa per l’Elfo Asd, che gioca la seconda giornata di campionato contro la sconosciuta Real Podenzano, davanti a un folto pubblico, tra cui il patron della squadra. Dopo il buon successo all’esordio a Pontedellolio contro il Carmiano Marittima, i fiorenzuolani sono chiamati al dificile compito di confermarsi e mostrare di essere maturati rispetto all’anno di debutto tramite la continuità di risultati. Per la prima volta la partita è stata trasmessa in diretta streaming su questo sito, in maniera totalmente gratuita: purtroppo, essendo stato un’esperimento, ci scusiamo per la bassa qualità e il ritardo nella visualizzazione, ma promettiamo innovazioni tecnologiche nelle prossime uscite.
L’inizio anche stavolta è promettente: la squadra è ordinata, compatta e organizzata, e i frutti si vedono; Paolo, mattatore nel primo tempo, prima firma l’1 a 0 con una punizione bomba e poi fa un perfetto assist per Carlo che raddoppia. Come è successo però tante volte l’anno scorso, alla prima occasione gli ospiti segnano con un diagonale chirurgico sotto il sette: ma rispetto alla passata stagione l’Elfo non si scompone, anzi: nonostante la fuga di Andrea nel’intervallo per andare dalla sua morosa (“Al cuor non si comanda” ha urlato mentre se ne andava), nella ripresa la coppia difensiva Denis – Angelo è granitica e si permette pure giocate pregevoli (che mandano in visibilio la folla) e incursioni in attacco: da una di queste è proprio il capitano che con una conclusione chirurgica tra palo e portiere segna il 3 a 1 che mette virtualmente la parola fine alla partita. Gli avversari sembrano stanchi e senza idee, gli arancioneri colpiscono ancora con un bolide su punizione del mago portoghese Pinto, gli ultimi minuti sono giocati a ritmi bassissimi e si aspetta solo il fischio finale, che sancisce il 4 a 1.

Gli elfici salutano il pubblico dopo il 4 a 1 sul Real
Gli elfici salutano il pubblico dopo il 4 a 1 sul Real

Gli elfici vanno a raccogliere gli applausi del pubblico: ma non è tempo di sedersi sugli allori, il conto alla rovescia per il rovente derby contro il bar Suavis di mercoledì prossimo è già cominciato!

Formazione: Max, Andrea, Denis (1 gol), Angelo, Antonio (1 gol), Paolo (1 gol), Carlo (1 gol), Riccardo.

Ecco la sintesi video della partita:

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.