R.C. Imp. Elettrici 9 – Elfo 4

Dopo quasi un anno, l’Elfo Asd torna a giocare a Podenzano, dove l’anno scorso conquistò il suo primo storico punto (4 a 4 contro l’Atletico mattia) e la sua prima storica vittoria (un netto 6 a 2 contro l’Allianz Team). Stavolta però la partita è molto più difficile perchè l’avversario è l’R.C. Impianti Elettrici, la capolista ancora a punteggio pieno del girone (e con risultati molto larghi, dato che si presenta con una differenza reti di +30 in sole 4 partite giocate!).
L’inizio però è molto promettente per gli arancioneri: la squadra è compatta e ordinata, non si fa intimorire e trascinata dal mago portoghese Antoño Pinto Ferreira si porta in doppio vantaggio grazie proprio a una doppietta personale. A questo punto, i padroni di casa si danno una scossa e incominciano a mettere in difficoltà gli elfici: l’intesa tra i compagni è buona, le azioni sono veloci e anche la loro tecnica individuale è notevole, e nel giro di pochi minuti pervengono al pareggio: 2 a 2.
Ma l’Elfo non ci sta, alla ripresa del gioco Paolo porta ancora in vantaggio gli ospiti: 3 a 2. Sembrano le premesse di una grande impresa, ma alcuni cambi in difesa inceppano i meccanismi e la R.C. sale in cattedra, andando a segno ben 4 volte prima dell’intervallo e ribaltando il risultato: si va al riposo sul 6 a 3 per i padroni di casa.

Elfo Asd in formazione piramidale prima del fischio d'inizio
Elfo Asd in formazione piramidale prima del fischio d'inizio

La ripresa inizia con l’Elfo che ritrova stabilità in difesa e coraggio in avanti: da una invenzione di Antonio Denis trova il varco giusto e batte l’estremo difensore avversario. Gli ospiti ci credono, si lanciano coraggiosamente in avanti ma rimbalzano contro la difesa dei bianchi, e nella seconda metà della ripresa la stanchezza si fa sentire: la difesa elfica inizia a concedere più spazio agli avversari, che grazie al maggior tasso tecnico riescono a segnare ancora. Gli ultimi due gol arrivano nei minuti finali, fissando il risultato sul 9 a 4 per l’R.C. Imp. Elettrici.
L’Elfo esce dal campo sconfitta ma tra gli applausi del pubblico, e con la consapevolezza di potersela giocare anche con le più forti del girone: dopo un primo anno di apprendistato, questa seconda stagione di UISP potrà sicuramente regalare qualche soddisfazione per gli arancioneri. Una risposta alle ambizioni dei fiorenzuolani verrà già mercoledì prossimo, quando al PalaRivoli arriveranno gli alsenesi del Cin Cin, una squadra che ambisce a posizioni di alta classifica.

Formazione: Matteo, Andrea, Denis (1 gol), Gigi, Angelo, Paolo (1 gol), Antonio (2 gol), Carlo.

Ecco il video con gli highlights della partita:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.