Elfo 3 – Eos Distributori 4

Ultima gara dell’anno per gli elfici, in casa (dove in questa stagione hanno sempre vinto) contro l’Eos Distributori, squadra relegata al penultimo posto con soli 4 punti ma che ha destato una buona impressione nella gara persa a Carpaneto contro il Ristopizza L’incontro la settimana scorsa.
Gli arancioneri si presentano a questo incontro in formazione rimaneggiata: privi di Federico (impegnato nel recupero di terza categoria), privi della stella portoghese Antonio Oliveira da Fiha (la cui assenza è ancora misteriosa: l’ennesima “Antoniata”?) e con un Andrea a mezzo servizio per via di un ginocchio in disordine.
L’Eos incomincia la partita in modo ordinato, con un calcio semplice: tre giocatori dietro la linea del pallone e uno davanti a cercare di prenderla; i padroni di casa passano in vantaggio con un colpo di testa di Gigi, ma alla prima occasione l’attacante ospite viene steso in area e i gialli pareggiano su rigore. L’Elfo si ributta di nuovo in avanti, ma tra Paolo e Carlo non c’è intesa: ognuno gioca per sè, non ci sono due passaggi di seguito durante le azioni offensive, nonostante ciò ancora Gigi riporta in vantaggio i leoncini. Ma non è serata: la squadra è fiacca, molle, senza il mago portoghese davanti non c’è un briciolo di inventiva, e l’Eos pur senza fare azioni spettacolari riesce a trovare il gol del pareggio: si va al riposo sul 2 a 2.

Per l'Elfo è una Caporetto...
Per l'Elfo è una Caporetto...

La ripresa continua a fornire un’Elfo opaca e spenta: L’Eos ne approfitta e con due azioni di rimessa segna e porta il risultato sul 4 a 2. A tutto ciò, si aggiunge un arbitro che interpreta il regolamento a modo suo: dopo aver subito un fallo da tiro libero al limite dell’area, pretende che venga battuto dal dischetto del tiro libero quando ci è stato sempre detto che poteva essere battuto da dove era stato commesso il fallo… Allo scadere Carlo ancora su tiro libero accorcia le distanze, ma non c’è più tempo: finisce 4 a 3 per gli Eos. Gli arancioneri si congedano dal loro pubblico con una sconfitta desolante per il poco gioco espresso: dopo la maiuscola prestazione contro il RistoPizza a Carpaneto (un entusiasmante e tattico 3 a 3), la squadra ha subito un calo terribile di gioco, che solo i risultati positivi contro i modesti Atletico Mattia e GIS hanno mascherato; senza Antonio si spegne la luce, e questo è preoccupante: c’è però adesso la pausa invernale e nella finestra di mercato il d.s. si sta già muovendo per cercare un puntero che possa tornare a far brillare la stella elfica: si fanno tanti nomi (G.S.? B.M.? Ant. Cass.o?) ma nessuna indiscrezione è ancora filtrata. Si pensa alla cena sociale di venerdì 17, in cui verranno svelate le “sorprese” che su questo sito avevamo già anticipato, e soprattutto alle feste natalizie… ci vuole un pò di riposo anche per noi!

Formazione: Matteo, Andrea, Denis, Gigi (2 gol), Paolo, Carlo (1 gol), Corne.

Ecco gli highlights della partita:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.