Cin Cin 5 – Elfo 7

L’Elfo Asd è di scena al palazzetto di Alseno per la sfida contro il Cin Cin, squadra apparsa non irresistibile all’andata ma che ha fatto soffrire gli allora distratti leoncini: avanti anche 7 a 3, si erano fatti raggiungere sull’8 a 8 per agguantare il definitivo 9 a 8 solo all’ultimo secondo con un rigore di Antonio. Allora gli elfici sembravano lanciati verso un campionato scintillante: un girone dopo, si ritrova invischiata nella lotta di metà classifica dopo un filotto negativo impressionante.
I padroni di casa, alla loro comparsa in campo, fanno però ben sperare gli ospiti: si presentano decisamente “appesantiti” in quasi tutti gli elementi, ridotti all’osso (5 contati) e senza un portiere di ruolo. Ciononostante, la partita inizia in modo equilibrato e addirittura gli alsenesi si portano in vantaggio su azione d’angolo, confermando l’estrema vulnerabilità degli ospiti sui calci piazzati. Riccardo, piazzato punta dopo le continue voci sul suo rinnovo contrattuale, prende per mano la squadra e con un assist a Paolo e un gol ribalta il risultato: 2 a 1.
Gli alsenesi su angolo trovano ancora il pareggio, ma prima del duplice fischio Carlo su tiro respinto di Antonio riporta gli arancioni avanti: il primo tempo finisce 3 a 2 a favore di una brutta Elfo, che conferma tutti i difetti evidenziati in questo girone di ritorno.

Anche all'Elfo ogni tanto piace vincere facile...
Anche all'Elfo ogni tanto piace vincere facile...

La ripresa inizia col pareggio del Cin Cin: ennesimo gol preso da palla ferma con la difesa che sta a guardare. Su (bella) punizione arriva addirittura il vantaggio dei padroni di casa, e come in un copione già visto e rivisto sembra riproporsi l’ennesima debaclè consecutiva per i fiorenzuolani. Stavolta, però, riescono a incontrare un avversario capacissimo di farsi male da solo: causa infortunio uno dei loro giocatori è costretto ad entrare in porta per non restare in 4. Fede riesce a trovare il pareggio con un bel fendente, e su punizione Paolo porta in vantaggio i leoncini: a causa delle reiterate proteste l’improvvisato estremo difensore alsenese si fa ammonire e poi espellere, per un harakiri decisamente clamoroso. Stanchi e in inferiorità numerica, i padroni di casa crollano e subiscono ancora i gol di Paolo e Antonio. La partita è virtualmente finita, eppure i fiorenzuolani riescono nell’impresa di subire ancora un gol che fissa il risultato finale sul 7 a 5.

L’Elfo prende quello che c’è di buono da questa partita, ovvero solo il risultato: il gioco è stato estremamente carente, la difesa si è confermata colabrodo e in attacco non c’è stata traccia di intesa: il tutto contro un avversario non irresistibile, che giocava praticamente da fermo, senza un vero portiere e che ha fatto buona parte del secondo tempo con un giocatore in meno. Considerando che mercoledì i leoncini ospitano i temibili amici del RistoPizza, c’è poco da stare allegri…

Formazione: Matteo, Andrea, Gigi, Fede (1 gol), Paolo (3 gol), Antonio (1 gol), Carlo (1 gol), Riccardo (1 gol)

Ecco gli highlights della partita:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.