Elfo 1 – Lyons Quarto 1

In una sera di freddo e pioggia, l’Elfo Asd affronta in casa i Lyons Quarto per cercare di risalire la china; il terreno, ammorbidito dalla pioggia, regge ancora bene, così non c’è pericolo di sospensione. Gli arancioneri si presentano a ranghi ridotti causa infortuni e squalifiche: sono solo 13 i convocati. Ciononostante i leoncini partono bene e si trovano ben disposti in campo contro un’avversaria di alta classifica, ma che non fa trasparire un gioco irresistibile. L’Elfo nel primo tempo tiene in mano il pallino del gioco, è ben disposta in campo e non corre eccessivi pericoli, pur non essendo concreta in zona gol: il primo tempo si conclude così 0 a 0.

Anche Elfo Asd saluta Marco Simoncelli. Ci mancherai...
Anche Elfo Asd saluta Marco Simoncelli. Ci mancherai...

Nella ripresa i padroni di casa partono ancora più determinati, trovando il gol del vantaggio grazie a un’incursione in area di Pippo Milanesi. In svantaggio di una rete gli ospiti incominciano a farsi più pericolosi in area: pongono maggiore pressione negli attacchi, fino ad arrivare al gol del pareggio con un colpo di testa su azione d’angolo. A questo punto il match (complice anche il caciarone allenatore avversario) si innervosisce, c’è qualche fallo di troppo da ambo i lati, ma la partita non offre ulteriori brividi: si termina sul risultato di 1 a 1.
Gli arancioneri guadagnano un buon punto proprio nella partita in cui erano più in emergenza, mostrando un buon carattere: la pausa arriva provvidenziale per permettere il recupero di alcuni infortunati e rimettersi in forze in vista della seconda parte del girone d’andata, in cui ci sarà da tirare fuori ancora più grinta per arrivare alla prima vittoria in campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.