Baia del Re 2 – Elfo 0

L’Elfo affronta la trasferta in terra lombarda nel catino di Fombio con una formazione ancora una volta risicata causa infortuni. Dopo aver raggiunto, tramite una strada nascosta e ripida, la bombonera di Fombio (sita praticamente in riva al Po, a portata di alluvione) la partita inizia con le squadre grintose e vogliose di fare bene.
Purtroppo, gli arancioneri mostrano poco mordente in attacco, molta confusione e scarsa solidità dietro, subendo d’infilata il gol dell’1 a 0.

La strada che porta al campo di Fombio, in uno scorcio romantico
La strada che porta al campo di Fombio, in uno scorcio romantico

Nella ripresa, mister Cornelli prova a mischiare le carte ma l’esito della partita non cambia, anzi la Baia del Re raddoppia con una deviazione di misura sottoporta e fissa il risultato sul 2 a 0.
I leoncini trovano quindi una brutta sorpresa nell’uovo di Pasqua, ma la squadra si sente fiduciosa per una ottima ultima parte di campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.