Amatori Piozzano 0 – Elfo 6

In una sera fredda e ventosa, l’Elfo Asd si avventura ai confini delle terre conosciute, nella leggendaria Piozzano, vicino alla valle dei draghi fiammeggianti e alle lande dei boschi fatati. Dopo un viaggio durato tre giorni e tre notti, gli elfi non hanno nemmeno il tempo di fiatare e subito vanno in vantaggio con una incursione di Pippo Milanesi. La compagine di casa, ultima in classifica con tre punti, si dimostra poca cosa, infatti nel giro di pochi minuti Paolo prima e Pippo ancora per due volte portano il risultato su un rotondo 4 a 0 già a metà del primo tempo.

Una veduta del campo di Piozzano prima della partita
Una veduta del campo di Piozzano prima della partita

Nella ripresa i Piozzanesi provano una timida reazione, ma Carlo rimane praticamente inattivo per tutta la gara. Nonostante i ritmi molto bassi, gli arancioneri colpiscono ancora due volte con un contropiede di Pippo Rana e un diagonale di Gigi. Il risultato finale dice 6 a 0 per i leoncini: seconda vittoria consecutiva e terzo risultato utile di fila (record di sempre), e ora lo scontro diretto di venerdì contro Akumal per cercare di risalire ancora di più in classifica.
Da segnalare il fuggi fuggi dalle terre di mezzo dopo la partita: era noto che dopo la mezzanotte a Piozzano solo i cavalieri neri dell’Apocalisse calcano le strade, e bisognava tornare a Isengard prima della fine dell’ultima clessidra..

1 commento


  1. “[…]era noto che dopo la mezzanotte a Piozzano solo i cavalieri neri dell’Apocalisse calcano le strade, e bisognava tornare a Isengard prima della fine dell’ultima clessidra..”

    Ahah stupenda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.