Elfo 2 – Malchiodi Caffè Akumal 4

L’Elfo Asd torna a giocare allo stadio Olimpico di Chero (“il campo più bello della provincia come solo a Monticelli e Calendasco”, come recita sempre fiero il custode…) per affrontare l’Akumal, squadra ben posizionata in classifica e contro cui i leoncini persero all’esordio in campionato per 2 a 1 allo scadere.
La partenza è roboante per gli arancioneri, che aggrediscono gli spazi, prendono di sorpresa gli ospiti e colpiscono con Pippo Rana su percussione in contropiede e con Alex su rigore conquistato sempre da Pippo Rana. IL primo tempo si chiude sul 2 a 0 per i padroni di casa.

L'esultanza al terzo gol degli ospiti
L'esultanza al terzo gol degli ospiti

Nella ripresa, l’Akumal rivoluziona la formazione, attua diversi cambi e la pressione si fa sempre più insistente. Tuttavia, solo uno svarione permette agli ospiti di conquistarsi un calcio di rigore e riaprire la partita. Gli azzurri continuano a premere e in pochi minuti trovano il gol del pareggio e quello del sorpasso. I leoncini si buttano in avanti alla ricerca del pareggio, ma sbattono contro il muro azzurro e subiscono pure il quarto gol in contropiede. Finisce così 4 a 2 per Akumal, un risultato bugiardo ma che va accettato. Finisce la serie positiva degli elfici, che sperano di ricominciare a ottenere punti giànella prossima partita in casa contro il Gossolengo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.