Elfo 2 – Gommauto 4

Dopo più di 4 mesi, l’Elfo Asd torna a giocare sul campo di casa, e lo fa nella partita più dura, contro la Gommauto Piacenza, capolista con un vantaggio siderale sulla seconda in classifica.
Gli ospiti partono subito all’arrembaggio, tenendo in mano il pallino del gioco e attaccando con ottima organizzazione di gioco, fino a pervenire al vantaggio con un bel tiro dalla media distanza. Nonostante la buona reazione degli elfici, si va al riposo sul risultato di 1 a 0 per la capolista.

Reazioni contrastanti in panchina
Reazioni contrastanti in panchina

Nella ripresa gli arancioneri si lanciano in avanti con maggiore convinzione e riescono a pareggiare con una zampata di Gatto sottomisura. Questo gol da un’iniezione di fiducia ai leoncini, che in pochi minuti trovano anche il gol del vantaggio con Rosario. Questo gol però scatena la reazione degli ospiti, che fanno valere la loro maggiore esperienza e organizzazione. Arrivano al pareggio con una bella punizione dal limite, continuano a pressare costringendo Ace a commettere un fallo da espulsione, fino ai minuti di recupero in cui la Gommauto riesce a tornare in vantaggio con una incursione centrale, e addirittura a siglare il gol del 4 a 2 con una punizione beffarda dalla destra.
Risultato amaro per l’Elfo, che però non deve scoraggiarsi e guarda con fiducia al prossimo impegno in campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.