Elfo 2 – San Antonio Spurs 2

Dopo una lunga attesa, si apre il palcoscenico del Rivoli Stadium di Pontenure per l’esordio in campionato di una rinnovata Elfo, che ritrova dopo tempo un Fanfy tra i pali e schiera dal primo minuto i 4 nuovi acquisti dello scoppiettante mercato estivo. Si contrappone ai San Antonio Spurs, formazione giovane e arrembante, arrivata seconda nella stagione scorsa e data tra le favorite per un campionato di vertice.
Davanti a un folto pubblico (forse record per le partite casalinghe) la partita inizia a ritmi alti con veloci contrattacchi da entrambe le parti. A spaccare la partita però è bomber Rosario, che in azione solitaria fa dribbling, controdribbling (aaahhhh…) e l’appoggia di potenza in fondo alla rete. Gli ospiti non si demoralizzano, pungono la difesa arancionera con rapidi contropiedi e riescono a pervenire al pareggio con un diagonale chirurgico dal limite dell’area. I leoncini non demordono e su una azione insistita da calcio d’angolo di Paolo tornano in vantaggio con un tiro da fuori area che coglie impreparato il portiere degli Spurs. Si va così al riposo sul 2 a 1 per l’Elfo.

Uno dei nuovi acquisti impegnato contro gli Spurs
Uno dei nuovi acquisti impegnato contro gli Spurs

Nella seconda frazione, i carichi di lavoro della pesante preparazione estiva si fanno sentire sulle gambe dei padroni di casa, che perdono in brillantezza nonostante si tenti di rimediare innestando forze fresche in campo, tra cui spicca il Morla che sfiora il gol e Paolo che si vede sfumare da un prodigioso intervento dell’estremo difensore la doppietta personale. A una manciata di minuti dal termine, dopo diverse azioni insistite degli ospiti, arriva il pareggio con un bel tiro da destra che si insacca tra palo e portiere.
Finisce così 2 a 2 la prima partita di campionato, che ha mostrato una Elfo convincente con i nuovi acquisti, anche se ancora in ritardo di condizione per via del ritiro estivo, ma che ha affrontato a viso aperto una delle pretendenti ai playoff.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.